Le proposte del Pitti Uomo 92. Le novità stilistiche e la qualità della nuove proposte che si affacciano sul mercato europeo e non, incontrano i migliori buyers nazionali e internazionali al Pitti Immagine Uomo 92.

Una della sezioni presenti al Pitti Immagine Uomo 92 di questa estate, è la My Factory, dove le nuove “culture giovanili” espongono le loro creazioni, le loro idee, dando vita ad una nuova forma di espressione della cultura metropolitana.

Tra nuove tecnologie, forme di stile, musica, design ed arte, My Factory è una vera e propria piattaforma unica e innovativa ideata per valorizzare alcuni tra i più innovativi designer e creatori del segmento urban e sport swear. “My Factory”, inoltre, è considerata come il regno degli adolescenti che sentono più vicino questo stile un po’ “streetwear”, libero da ogni etichetta e costrizione.

Tra i marchi presenti, vi segnalo alcuni che hanno avuto maggiore risonanza in questo settore quali, Jimmy Lion; Stefano Ghilardi; Polonio, Wastestudio e i tanti altri ancora del settore urban e sport wear, accessori ed anche articoli d’arredo, che vi consiglio di andare a vedere nella prossima esposizione del Pitti Uomo a gennaio 2018.

 

Ludovica Francesca Mallardo