Innovazione nello stile

 “Gli abiti che creo fanno parte di un mondo. Attraverso il nostro mondo cerchiamo di attirare l’attenzione su uno stile di vita, un modo di pensare”. Questa la filosofia di Antonio Martino, classe 1975, nato a Salerno, ma romano di adozione: “La moda è la mia vita. Questo lavoro lo faccio per passione”.
Antonio Martino Couture, nata nel novembre 2008, produce una linea di abiti che ricercando uno stile giovane e dinamico presta particolare attenzione alla cura dei dettagli riuscendo a interessare un target trasversale che non conosce limiti di età.

Lo stile di Antonio Martino può essere definito camaleontico, per la sua mania di inserire in ogni collezione capi trasformabili, che si possono modificare, dividere, staccare. Un esempio è la “giacca tris” che, attraverso un gioco di bottoni, si può dividere e indossare come giacca, gilet o copri spalle. Oppure l’abito e la gonna double face, da indossare con le rifiniture interne a vista. Ma Antonio Martino Couture è soprattutto “le sue clienti”, protagoniste indiscusse del suo stile, le  rende  uniche e irresistibili.

Nel luglio 2008 nasce il brand che porta il suo nome, Antonio Martino Couture, simbolo di eleganza ed eccellenza made in Antonio-MartinoItaly: è uno stile inconfondibile il suo,  l’espressione di un lusso non convenzionale che si manifesta in camicie, capi spalla, abiti da giorno, cocktail e gran sera. Design innovativo e sexy, tessuti pregiati, applicazioni preziose e cura sartoriale rappresentano il mood che da sempre accompagna lo stilista.
Nel corso degli anni molte le donne dello spettacolo che hanno vestito Antonio Martino Couture: Cristina Chiabotto, Martina Colombari, Manuela Arcuri, Maria Grazia Cucinotta, Natasha Stefanenko, Antonella Mosetti, Denny Mendez, Rosaria Renna, Metis di Meo.

Il 2012 è un anno importante per Martino: liquida i soci e diventa unico titolare del brand che porta il suo nome.
Nell’edizione 2013 del Festival di Sanremo il brand Antonio Martino Couture ha ricevuto la consacrazione dell’Ariston, vestendo sul palco e fuori dal palco Simona Molinari.
Qui lo stilista non si è limitato a creare per lei tutti gli outfit, ma ne ha curato l’intero look, studiando anche colore e acconciatura dei capelli e il giusto make up, motivando così la sua scelta “Siamo abituati a vedere Simona come la talentuosa cantante elettro swing, che nella vita di tutti i giorni appare come la ragazza della porta accanto ma che sul palco ha l’immagine di un’artista sensuale e accattivante. Ho voluto perciò enfatizzare quest’ultimo aspetto attraverso abiti molto diversi tra loro, con un comune denominatore: la sensualità”

Con la talentuosa cantante è nato un rapporto di amicizia e di collaborazione che dura nel tempo e che si è rinnovato anche nell’ultima edizione. Nella serata dei duetti 2014 infatti, Simona Molinari ha cantato con Renzo Rubino, in gara tra i Big, e grazie al total look e allo stile creato per lei da Antonio Martino, è stata eletta all’unanimità, regina di stile dell’Ariston.
Per non deludere le aspettative e perché il look di Simona si combinasse alla perfezione con quello di Rubino, creando sul palco un tutt’uno di voci e di stile, Martino ha disegnato per lei un abito lungo monospalla, tinta unita: la trasparenza che evidenzia la schiena, avvolge poi il corpo e ne disegna le forme. Ai piedi décolleté ricamate a mano dallo stilista.

Oltre che sul prestigioso palco del Teatro Ariston, gli abiti Antonio Martino sono apparsi in trasmissioni televisive come: Vita in Diretta, Annunci di Rai 1 e Rai 2, La Prova del Cuoco e Pomeriggio 5.
Numerose negli anni anche le pubblicazioni su stampa quotidiana e peridica: Vanity Fair, Diva e Donna, Tu Style, Di Tutto, Tutto In, Si, Look Magazine, Gp Magazine, Vero, Visto, Vip.
Tante anche le testate che hanno richiesto Antonio Martino come consulente e opinionista moda. Tra queste ricordiamo Il Tempo, For Man Magazine, Di Tutto, Tutto In, Si, Look Magazine e Vip, nonché la trasmissione tv Fornelli in Piazza con Davide Mengacci.
Martino non crea solo bellissimi abiti ma, fin dall’età di 23 anni, dedica parte delle sua attività all’insegnamento. Ha lavorato come docente per prestigiose scuole di formazione, quali: Accademia di Costume e di Moda, Ida Ferri Fashion School, Accademia Altieri e Accademia del Lusso, dove lavora tuttora, per contribuire a far nascere gli stilisti di domani.
Per ITALIA EVENTI ha ricoperto negli anni il ruolo di responsabile moda e coordinamento backstage e artisti per prestigiosi clienti: Renato Balestra , Camillo Bona , Laura Pieralisi , Opel , Honda , Peugeot , Tilmann Groove Paris,Cotton Club , Accademia Costume e Moda, Miss Money Money , Radiosa, Pierre Cardin, Accademia Altieri , Vassalli , Accademia dei Sartori, Portici d’estate, Antonio Falanga con il Premio Margutta.
Gli abiti Antonio Martino Couture hanno sfilato su prestigiose passerelle italiane ed internazionali. Ad applaudire le sue creazioni anche le donne slovacche in occasione della sfilata a Nitra e Bratislava, e quelle dell’Arabia Saudita per la sfilata a Riyadh.

LEGGI L’INTERVISTA

[Not a valid template]

< VISITA IL SITO